Deflagrazione Nichilista

by Aberrazione

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
2.
3.
4.

credits

released January 18, 2015

tags

license

all rights reserved

about

Aberrazione San Donà Di Piave, Italy

contact / help

Contact Aberrazione

Streaming and
Download help

Track Name: Ti rompo il culo
Eccoci di nuovo faccia a faccia
La mia non è un’opinione è visione della realtà
Lo scontro non è sul piano personale
Indirizzo il mio odio sulla tua totalità

Sei sostenitore del marciume
A difesa dello sfruttamento e dell’oppressione
Usi il vocabolario dei tuoi padroni
Cresce il disprezzo nei tuoi confronti

Esasperato dai tuoi discorsi
Disgustato mi devo liberare

Ti rompo il culo

Assuefatto dal buonismo moderato
Professando il rispetto della legalità
Paraocchi di chi si crede superiore
Predicando obbedienza e sottomissione

Non provare a chiedermi di dialogare
Ho raggiunto il punto di non ritorno
Devo vomitarti tutto in faccia
Mentre inferisco su di te

Esasperato dai tuoi discorsi
Disgustato mi devo liberare massacrarti adesso


Hai imparato la lezione?
O hai bisogno di un’altra spiegazione?
Se ancora non avessi capito
Studiati bene queste parole

Non mi fermo non mi muovo non mi scanso ti colpisco
Assumo cocaina per continuare all’infinito
Ti bastono ti perforo decapitandoti ti annullo
A ciò che sei un parassita non infetterai la mia vita

Hai imparato la lezione?
O hai bisogno di un’altra spiegazione?
Se ancora non avessi capito
Non c’è speranza ti impalo vivo
Track Name: Soffocamento da peli pubici
Un pompino non gli basta mai
E tu sua schiava vai ancora più a fondo
Una vita appesa a un cazzo
Due miserie una dentro l’altra

Succube di lui non rifiuti mai
Usa e getta la tua sessualità
La tua è solo una reazione
Alla paura verso la solitudine

Soffocata da peli pubici
Un suicidio già programmato
Soffocata da peli pubici
Una storia già vissuta

Tu dici gli uomini sono tutti uguali
Poi succhi e ingoi dai soliti stronzi
Basta lamentele guarda dentro te
E dimmi cosa vedi

La tua dipendenza mi è nauseabonda
Quando parli vomiti sperma e peli
Basta incolpare l’altro sesso
È la tua vita che è diventata un cesso


L’insicurezza si paga con la sottomissione
Il godimento maschera una crocifissione
Schiavismo il prodotto delle tue paure
Eiaculazione lava dell’inferno che hai creato tu
Track Name: Lotta o crepa
Non mi interessa non me ne frega
Dell’ultima donna violentata
Talkshow, canale 5, rai, opinionisti
Ci cago sopra
È stato il moroso è stato il marito
Il paese dei detective
La commiserazione sconfina in morbosità
Pornografia mediovale
Femminicidio in breve moda del momento
Distrazione di massa
Un mezzo per mascherare i crimini di regime i genocidi quotidiani
Ed una verità

Lo stato è mafia

Corruzione concussione
Vostra usuale professione
Intimidazione e leccaculismo
Pilastri della vostra religione

Ecco perché non mi faccio intenerire
Da cronaca nera propagandata su misura
È solo una misera strumentalizzazione
Una droga per distogliere l’attenzione

Dallo schiavo che sei e dal motivo per cui persisti
A difendere il potere
L’illusione di poter diventare l’oppressore
Ti ha reso oppresso
Con noi o contro di noi
Ultima scelta
Non ci sono vie d’uscita ripensamenti o pentimenti
Non si torna indietro
Davanti un grumo ripugnante di apatia
Che spazzeremo via
Dietro una scia insanguinata e mutilazioni di oppositori

Lotta senza quartiere grottesche provocazioni
Destinate a devastanti persecuzioni
Perpetue rappresaglie atte a intimidire
Morti ambulanti stupri ed esecuzioni

Liberi dalla feccia che ci opprimeva
Vinta dalla nostra intolleranza
Un intero mondo da guadagnare
Supremi regneremo senza alcuna resistenza